I Fondatori dell'Istituto - Apostole Sacro Cuore

Istituto Secolare
Cristo in Croce
Amore Senza Confini
Istituto Secolare
Amore Senza Confini
Vai ai contenuti
I Fondatori
Papa Pio XII
Papa Pio XII Fondatore degli Istituti Secolari

Dall'Esortazione Apostolica “Vita Consecrata" (25.03.1996)
Da “Provida Mater" (1947)

“Lo Spirito Santo, artefice mirabile della varietà dei carismi, ha suscitato nel nostro tempo nuove espressioni di vita consacrata... gli Istituti Secolari i cui membri intendono vivere la consacrazione a Dio nel mondo attraverso la professione dei consigli evangelici nel contesto delle strutture temporali, per essere così lievito di sapienza e testimoni di grazia all'interno della vita culturale, economica e politica.
Padre Busnelli
P. Ernesto Busnelli
Sacerdote Gesuita Fondatore Istituto Secolare Apostole Sacro Cuore

Nell’anno 1919 Padre Ernesto Busnelli ebbe l’ispirazione di fondare la piccola Compagnia delle Apostole Sacro Cuore, chiamata poi in seguito Istituto Secolare Apostole Sacro Cuore, a norma della Costituzione Apostolica “ Provida Mater Ecclesia” del 1947.
Dai suoi scritti:
- Vera Apostola Sacro Cuore: umile, sincera forte, sorridente.
- L’Apostola che non tende con tutte le sue forze all’umiltà, non ha lo spirito dell’Istituto.
- La nostra missione è di essere piccole radici nascoste in terra calpestate che nessuno può vedere...
Biografia completa (a cura di Don Alessandro Greco)
Giuseppina Pavoni
M. Giuseppina Pavoni   Confondatrice dell'Istituto Secolare Apostole Sacro Cuore

Di intelligenza aperta e limpida, vivacissima anima “tutto fuoco”, è vissuta nascosta con Cristo in Dio, esempio umile e forte di consacrata al Sacro Cuore.
Dai Suoi scritti:
- L’Apostola del Sacro Cuore deve orientare particolarmente la sua spiritualità sull’amore misericordioso del Cuore di Gesù e sulla riparazione.
- A tutte raccomando di ripetere spesso l’invocazione preferita dal nostro Fondatore “Gesù, mite ed umile di Cuore, rendi il nostro cuore simile al Tuo” ricordando che la nostra Consacrazione ha come fondamento l’umiltà.
- Vi lascio come ricordo queste parole: " Amatevi! Amatevi! Amatevi! "
Scritti vari    (a cura di Silvia Melchiori)
Torna ai contenuti