Evento: Esercizi Spirituali 10-17 luglio 2019 - Apostole del Sacro Cuore

LogoApostole
Logo Apostole_small
Vai ai contenuti

Menu principale:

Eventi

ESERCIZI SPIRITUALI 10-17 luglio 2019

 
Dal 10 al 17 Luglio 2019 il Cenacolo Mariano ci ha accolto per partecipare agli Esercizi Spirituali predicati da Padre Attilio Fabris, completati con la giornata di fraternità durante la quale è stata presente la Presidente Generale Elba Catalina Fleita.

Il Corso di Esercizi Spirituali ha avuto come tema Abramo, la sua vocazione e la storia della salvezza, che tutte conosciamo. P. Attilio ce ne ha parlato in modo nuovo, collegando gli episodi con gli Articoli delle Costituzioni e invitandoci a riflettere su di essi per farne oggetto di preghiera davanti a Gesù sacramentato durante l’ora di adorazione.

Io, Lucrezia Deramo, appena arrivata al Cenacolo per gli Esercizi Spirituali, il primo giorno, mi sento dire che sarò festeggiata per il cinquantesimo anno di consacrazione! Non me lo aspettavo proprio e ringraziando le sorelle mi sono detta: “Devi fare questi SS. Es. come se fossero i primi della tua vita, tornando indietro ai primi anni vissuti in Istituto”, guardando l’intera vita donatami da Dio fino a questo giorno.

Telegraficamente vi racconto la mia storia come per Abramo: La mia vocazione mi è stata donata da Dio quando nel 1964 venne Paolo VI nella mia Parrocchia, gli baciai la mano, mi regalò una medaglia con il suo stemma, la porto con me. L’8 dicembre 1965, chiusura del Concilio Vaticano II, entro in Istituto. Poi, nel 1969, anno straordinario, il 20 luglio ci fu l’allunaggio! che fu seguito fino al mattino anche da mio padre gravemente ammalato e che morì il 20 ottobre successivo; il 9 Agosto la mia prima consacrazione nel giorno di S. Teresa Benedetta della Croce a Genova Quarto, in una piccola Cappella, dove, sopra l’altare, c’era una grandissima Croce con sopra Gesù già cadavere, impressionante; pensai, sei salito in cielo, sei da molto amare.   Ero felice di stare accanto a Teresa Foppiano che compiva il suo percorso con la professione perpetua, lo sono ancora perché mi sento sempre in sintonia con lei.

Oggi, dopo cinquanta anni, rendo grazie a Dio per quanto bene il Sacro Cuore di Gesù mi ha elargito nei momenti di maggior sofferenza, per farmi diventare quasi un condottiero nella mia famiglia.   Giorno per giorno, il dono della fede che il Signore ha sempre rinnovato nel mio cuore, mi ha reso abbastanza coraggiosa e, come Abramo, confidando nella provvidenza, offrendo a Gesù tutta la mia vita e il mio amore ai fratelli, ho cercato di smussare la durezza e severità del mio carattere per renderlo un po’ più amabile. Ringrazio di cuore tutte le sorelle: quelle che mi hanno accolto in Istituto, quelle che mi hanno educata e iniziata nella professione dei consigli evangelici, quelle che hanno pazientato e incoraggiato a riprendere con slancio il cammino nei momenti difficili, quelle che hanno pregato per la mia conversione. Un elenco inesauribile perché anche in cielo innumerevoli angeli protettori mi hanno accompagnato.

Nel pomeriggio, dopo l’adorazione a Gesù sacramentato e la preghiera litanica al S. Cuore, Elba ha preso la parola presentandoci il nuovo libro di M. Giuseppina Pavoni, scritto da Don Alessandro Greco, intitolato: “Maria Giuseppina Pavoni,” La grande grazia di avere accanto un’anima santa””.
Questa frase aggiunta al titolo, che venne pronunciata in modo spontaneo dalla Sig.na Elena Cesa, ha colpito così tanto don Alessandro, che l’ha condivisa perché rispondente alla verità, per cui l’ha messa in evidenza come sottotitolo. L’entusiasmo dell’autore diventerà nostro quando leggeremo il libro come fosse scritto personalmente dalla Madre Pavoni. È quello che ha detto Elba perché, nel centenario del nostro Istituto non poteva esserci un regalo più bello.

Ci ha invitato a leggere le parole espresse nella presentazione del libro ove si sottolinea la statura spirituale di una straordinaria persona, che ha ancora oggi da insegnare molto alle Apostole. È stato molto bello e commuovente anche sentire le testimonianze di diverse Apostole che hanno avuto la fortuna di conoscere personalmente M. G. Pavoni, espresse con libertà e compartecipazione.

Tutto per la maggior gloria di Dio!
Lucrezia Deramo
 
Compagnia Apostole del Sacro Cuore
20155 Milano (Italy) Via Arnaboldi, 2 - CF: 84002700155
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu